logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

L'Ultimo Uomo (prosa)

 

Testo L'Ultimo Uomo (prosa) - 1981/1982

 

Ormai non spero più in una terza guerra mondiale. Anche i giovani fanno le marce per la pace. Stronzi! Sono diventati tutti ragionevoli, hai capito. Io non penso mai. Io odio e amo, sono passionale e violento come gli uo¬mini veri, Dio bono. E quando come ora, senti vicino il fragore della battaglia... niente... stronzi! e pensare che  i popoli sotto sotto, ci avrebbero voglia di... la nuova America è con me. 
La Russia lo è sempre stata, i libici, se mi conoscessero, canterebbero per me in metri nordafricani, gli svizzeri no. Stronzi. Quando dico che la Svizzera è il solo paese che può essere democratico viene scambiato per un complimento. Sarebbe come dire ad un uomo che solo lui può essere gobbo ed eunuco. Soltanto un paese vile e insigni¬ficante può essere democratico. Lei mi dirà che lo sono tutti eh?  E io le dirò, appunto. L’umanità degrada di generazione in generazione, e la mollezza è il prez¬zo che si paga quando una pace diventa troppo duratura.
I giovani, che schifo, i giovani sono giovani solo nel senso dei forunco¬li. I giovani sono stupidi per definizione si sa, non si può pretendere. Ma almeno un po’ di slancio dico io, un po’ di passione, li vedo ogni giorno per strada che si accarezzano, si tocchignano dolce¬mente, sensibili sai si, anche i giovinotti sensibili, le spalle sottili, le mani un po’ bianchicce, delicate, i gesti dolcissimi, gli occhi languidi...Ma i coglioni?
E le bambine, piccole margherite appena dischiuse, i seni quasi impercettibili, i culini stretti e piatti, certo non faranno i figli per la patria, ma si inna¬morano sai si, si innamorano tutti, e si baciano, si baciano, montagne di effusioni, scopatine, scopatine deliziose, affettuosi, dolcia¬stri, con lo zucchero nel cuore, gli zuccheri nelle vene... Il diabete gene¬rale è.
E tutti che ci riflettono sì, li prendono sul serio, i giovani, i giovani, i giovani incontrano l’Eu¬ropa, i giovani e l’amicizia, i giovani e i sentimenti... Ci vorrebbero i calci nel culo, altro che convegni!
Adesso lei mi dirà, che io sono un vecchio reazionario eh, a lei non piace che io sia cosi poco permissivo, che io dica che i giovani sono senza coglioni e le donne senza bacino. Cretino. A voi vi hanno rovinato le donne, vi hanno completamente rincoglioni¬ti, ce l’hanno fatta. Non siete riusciti ad arginare l’elemento femminile che porta sempre nelle cose serie il segno incorreggibile della sua frivolez¬za. La donna è stupida per definizione, si sa, non si può pretendere. Una volta almeno, si poteva fare l’elogio della fertilità eh, ci avevano, fianchi larghi da fattrici abbondanti prosperose sane, ci avevano dei culi stupendi, enormi. Ora non fanno più i figli, non ci hanno più neanche più il culo, e va bè allora, uè non sono più niente. E senza quegli amori quegli slan¬ci, quelle passioni, senza quelle patrie, quegli ideali, senza... senza quei culi appunto... un uomo oggi, cos’è un uomo?

 

Dall'album Anni Affollati - tracce:

 

Anni Affollati 1981/1982

 

PRIMO TEMPO

  1. Anni Affollati
  2. Il Presente (prosa)
  3. Gildo
  4. L'Ultimo Uomo (prosa)
  5. Al Termine Del Mondo
  6. L'Illogica Allegria
  7. La Masturbazione (prosa)
  8. '1981'

 

SECONDO TEMPO

  1. Pressione Bassa
  2. L'Anarchico (prosa)
  3. Il Sosia
  4. Il Dilemma
  5. Il Porcellino (prosa)
  6. Io Se Fossi Dio
  7. Il Futuro (prosa)
  8. L'Attesa 

 

 

Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta