logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

News

Le novità dalla Fondazione

 

FESTIVAL GABER 2015 - LE STRADE DI NOTTE

L’evento popolare itinerante

organizzato e diretto dal drammaturgo-cantautore Gian Piero Alloisio

inaugura COMeInCAmaiore

Sabato 18 luglio ore 20.30 - Camaiore // piazza XXIX maggio

Tra gli oltre 30 appuntamenti dellterza edizione itinerante del Festival Gaber in Toscana spicca il mini-festival a Camaiore, con ben 7 rappresentazioni, dal 18 al 26 luglio, dando spazio per la terza volta alla Rassegna COMeInCAmaiore, la tradizionale manifestazione nella centrale Piazza XXIX Maggio, applaudita da migliaia di spettatori, accorsi anche da altre località.

L’inaugurazione della rassegna è affidata a Le Strade di Notte, l’evento popolare organizzato e diretto dal drammaturgo-cantautore Gian Piero Alloisio, in calendario per sabato 18 luglio.

Una “mega compagnia” musicale, teatrale e spettacolare composta da centinaia di artisti, professionisti e amatoriali, che animerà per quattro ore le vie del Centro Storico di Camaiore interpretando quel Teatro-Canzone che Giorgio Gaber e Sandro Luporini, per molte estati, hanno scritto a Montemagno, la suggestiva località sopra Camaiore.

Il pubblico verrà diviso in piccoli gruppi di circa 50 spettatori; ognuna delle quattordici scene durerà circa 5 minuti, gli artisti ripeteranno la loro scena ogni volta che avranno davanti un gruppo di nuovi spettatori. Gian Piero Alloisio dirigerà l'intera serata che si presenta come una sorta di notte bianca "gaberiana"

Leggi tutto: FESTIVAL GABER 2015 - LE STRADE DI NOTTE

FESTIVAL GABER 2015 - DARIO VERGASSOLA

INCONTRO

Giovedì 16 luglio ore 21.30 - Calenzano // Piazzale Vittorio Veneto

Il Festival Gaber sbarcherà a CALENZANO in Piazza Vittorio Veneto, giovedi 16 luglio, alle ore 21.30 per uno straordinario appuntamento-incontro con Dario Vergassola.

Spesso testimonial in manifestazioni volte a ricordare il grande messaggio di Gaber, in questa occasione l’attore-comico-scrittore propone la sua sensibilità d’artista attraverso una pubblica riflessione sul suo primo romanzo“La ballata delle acciughe”.

Incalzato dalle domande del Presidente della Fondazione Gaber, Paolo Dal Bon, Dario Vergassola racconterà la storia divertente e malinconica ambientata nella periferia di La Spezia, sua città natale, a lui tanto cara. Le vicende hanno luogo al bar Pavone, i cui frequentatori "nulla hanno da invidiare al bar di Guerre Stellari" e creano un microcosmo dove si riflettono tutti i pregi e i difetti dell'umanità.

Alle domande-risposte dei protagonisti sul palco, si alterneranno divertenti filmati di repertorio.

 

L’INGRESSO è LIBERO.

+++ ATTENZIONE +++ VARIAZIONE CALENDARIO

Questa sera a Pontedera andrà in scena lo spettacolo "I nostri amici Gaber e Luporini" con Gian Piero Alloisio e Giulio D'Agnello.

[e non lo spettacolo "L'importante è non cadere dal palco" come comunicato in calendario]

FESTIVAL GABER 2015 - L'IMPORTANTE E' NON CADERE DAL PALCO

PAOLO ROSSI

Venerdì 10 luglio a Castelnuovo di Garfagnana

Sabato 11 luglio a Montecatini Terme

Domenica 12 luglio a Pontedera

A grande richiesta, ritorna al Festival Gaber PAOLO ROSSI con il suo L’importante è non cadere dal palco.

I tre eccezionali spettacoli propongono un rodato excursus su quel teatro che rende omaggio ai suoi Maestri, da Fo a Gaber, da Jannacci a Strehler, punto di riferimento da sempre del grande comico milanese.

Uno show a tutto campo, in cui Rossi si diverte a spaziare da Molière a Cecchelin, a Godot,  arrivando fino a Shakespeare, svelando al pubblico i tanti aneddoti e “incidenti” del suo lavoro. Un artista applaudito e amatissimo che lo contraddistingue per un teatro singolare, contemporaneo, irriverente, pirotecnico, incontenibile, rivoluzionario.  

Paolo Rossi sarà accompagnato in scena dalle musiche di Emanuele Dell’Aquila - al suo fianco ormai da quindici anni - e da Alex Orciani.

Venerdì 10 luglio alle ore 21.30 a CASTELNUOVO DI GARFAGNANA  in Piazza Umberto

Sabato 11 luglio alle ore 21 a MONTECATINI TERME alle Terme Tettuccio

Domenica 12 luglio alle ore 21.30 a PONTEDERA in Piazza Trieste

L’INGRESSO a tutti e tre gli spettacoli è libero.

FESTIVAL GABER 2015 - SEGNI (E) PARTICOLARI

Alberto Patrucco e Andrea Mirò

Giovedì 9 luglio ore 21.30 - Marina di Vecchiano // Piazzale Montioni Silvano Ambrogi

Nuovo appuntamento per il Festival GaberAlberto Patrucco e Andrea Mirò saranno, infatti, a Marina di Vecchiano, con il loro spettacolo “Segni (e) Particolari”.

Nella suggestiva cornice di Piazzale Montioni Silvano Ambrogi, Patrucco e Mirò racconteranno in una calibrata miscela dimusica e parole il loro personalissimo viaggio alla scoperta della poetica di George Brassens (Alberto Patrucco)e di Giorgio Gaber (Andrea Miro’)  che esalta una sorprendente sintonia con l’attualità.

Un punto d’equilibrio individuato attraverso le affinità che contraddistinguono i lunghi percorsi dei due grandi Maestri.

L’INGRESSO è LIBERO.

FESTIVAL GABER 2015 - UN'ONOREVOLE FOLLIA

Michela Lombardi e Piero Frassi

Martedì 7 luglio ore 19.30 - Massarosa // Centro Culturale Villa Gori

Martedì 7 luglio, il cartellone del tradizionale Massarosa Jazz Fest ospiterà una data del Festival Gaber con Michela Lombardi e Piero Frassi.

Un binomio fra i più collaudati gruppi del jazz, che ha ormai varcato la soglia del territorio toscano.

Nella sala del Centro Culturale Villa Gori a Massarosa, dalle ore 19.30, il Duo Lombardi-Frassi proporrà in prima assoluta e in esclusiva per il Festival Gaber, Un’onorevole follia, una produzione originale che farà del concerto- spettacolo l’essenza del gaberiano Teatro-Canzone attraverso la musica jazz.

La voce di Michela Lombardi accompagnata da Piero Frassi alle tastiere, sarà alternata dalla proiezione di video, espressione della vita e carriera artistica di Giorgio Gaber.

L’INGRESSO è LIBERO fino ad esaurimento posti

FESTIVAL GABER 2015 - IL CALENDARIO

Al via venerdì 3 luglio il Festival Giorgio Gaber 2015

30 appuntamenti per 21 località in tutta la Toscana

A Camaiore torna Le strade di notte

e sette serate a ingresso libero per la terza edizione di COMeInCAmaiore

La terza edizione del festival Gaber itinerante – dopo i dieci anni storici alla Cittadella del Carnevale di Viareggio – si sviluppa in ben 21 Comuni della Toscana, fra cui il capoluogo della regione, Firenze.

Dopo ormai dodici anni dalla scomparsa di Gaber, i Comuni toscani, ognuno in base alle proprie disponibilità economiche, hanno aderito a un Protocollo d’Intesa, promosso dal Comune di Camaiore, per sottolineare il ricordo dell’artista milanese, il cui pensiero continua ad essere un punto di riferimento attuale per tutto il mondo della nostra cultura.

Dal 3 luglio al 3 agosto, la Fondazione Gaber, in collaborazione con le amministrazioni comunali, con il sostegno della Regione Toscana, ha realizzato 30 appuntamenti in 21 suggestive località, fra le quali spicca il mini-festival a Camaiore, con ben 7 rappresentazioni, dal 18 al 26 luglio, dando spazio per la terza volta alla Rassegna COMeInCAmaiore, la tradizionale manifestazione nella centrale Piazza XXIX Maggio, applaudita da migliaia di spettatori, accorsi anche da altre località.

L’importanza della missione della Fondazione Gaber, con l’obiettivo di trasmettere alle nuove generazioni il grande messaggio dell’artista, è testimoniata dal successo delle Lezioni-Spettacolo che proseguono ininterrottamente negli istituti scolastici superiori della Lombardia, grazie al Piccolo Teatro di Milano, della Toscana, grazie all’Assessorato all’Istruzione della Provincia di Lucca e di altre regioni italiane, grazie ai vari assessorati municipali.

Leggi tutto: FESTIVAL GABER 2015 - IL CALENDARIO

FESTIVAL GABER 2015

Ritorna il Festival Giorgio Gaber 2015: la terza edizione del Festival Gaber itinerante – dopo i dieci anni storici alla Cittadella del Carnevale di Viareggio – si sviluppa quest'anno in ben 21 Comuni della Toscana, fra cui il capoluogo della regione, Firenze.

Dopo ormai dodici anni dalla scomparsa di Gaber, i comuni di Altopascio, Buti, Calenzano, Capannori, Carrara, Castelnuovo di Garfagnana, Chiesina Uzzanese, Firenze, Fosdinovo, Livorno, Marciana Marina, Massarosa, Montecatini Terme, Montignoso, Pietrasanta, Pontedera, Prato, Rosignano Marittimo, Stazzema e Vecchiano hanno aderito a un Protocollo d’Intesa, promosso dal Comune di Camaiore, per sottolineare il ricordo dell’artista milanese, il cui pensiero continua ad essere un punto di riferimento attuale per tutto il mondo della nostra cultura.

Dal 3 luglio al 3 agosto, la Fondazione Gaber, in collaborazione con le amministrazioni comunali e con il sostegno della Regione Toscana, ha realizzato 30 appuntamenti in 21 suggestive località.

 

 

 

FESTIVAL GABER 2015 - I NOSTRI AMICI GABER E LUPORINI

 

Gian Piero Alloisio e Giulio D'Agnello

Venerdì 3 luglio – Artè // Capannori

Saranno Gian Piero Alloisio Giulio D’Agnello, con il loro spettacolo I nostri amici Gaber e Luporiniad iinaugurare venerdì 3 luglio a Capannori, presso Artè alle ore 21.00,  il mese di manifestazioni del Festival Gaber.

Eccezionalmente per il Festival, i due artisti spazieranno dai pezzi del Gaber giovanile al più recente Gaber teatrale, alternandosi e dialogando rispettivamente attorno alle loro specifiche affinità con i due Maestri.

Ingresso libero

FESTIVAL GABER 2015 - GINO&MICHELE

INCONTRO

Sabato 4  luglio – Piazza delle Murate // Firenze

Sabato 4 luglio, alle ore 21.15 in Piazza delle Murate a Firenze, nell’ambito delle manifestazioni dell’Estate Fiorentina, il Festival Gaber avrà il privilegio di ospitare in anteprima assoluta e solo per la città di Firenze,  l’Incontro-Spettacolo con  Michele Mozzati e Gino Vignali – meglio conosciuti al grande pubblico come Gino & Michele – i noti scrittori-autori comico-satirici, che diversificano la loro attività suddividendola tra editoria, televisione, cinema e teatro.

 A festeggiare i quarant’anni della loro molteplice attività, dal debutto a Radio Popolare alla collaborazione con Antonio Ricci, Zelig, Smemoranda e molto altro, Gino & Michele hanno deciso di affrontare in prima persona l’esibizione direttamente dal palco del Festival, raccontando le loro strampalate storie attraverso immagini d’epoca, retroscene, aneddoti e interpretando stralci dai loro best seller più famosi, incalzati dalle provocazioni di Paolo Dal Bon. Presidente della Fondazione Gaber.

 

Ore 21.15

Ingresso libero.

 

Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta