logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

News

Le novità dalla Fondazione

 

FESTIVAL GABER - GABRIELE CIRILLI

in RECITAL

Montecatini Terme - 25 luglio ore 21.15

Lunedì 25 luglio alle ore 21.15, il Festival Gaber sbarca a Montecatini Terme nella splendida cornice delle Terme Tettuccio con Gabriele Cirilli.

L’attore-comico ha pensato per l’occasione di dedicare al Signor G uno speciale adattamento del suo applauditissimo “Recital”. Il monologo attraversa tutti i generi dello spettacolo teatrale, dalla commedia degli equivoci al cabaret, dai racconti di vita vissuta, alla rappresentazione dei personaggi che hanno una parte importante nella sua vita, fino a toccare corde emozionali, alternate a gag’s irresistibili.

L’omaggio a Gaber non mancherà di sorprendere la platea, grazie al talento versatile di Gabriele Cirilli, gran mattatore della risata che ha ormai conquistato il grande pubblico, non solo televisivo.

L’ingresso è libero.

 

FESTIVAL GABER - LO STATO SOCIALE

INCONTRO

Camaiore - 25 luglio ore 21

Continuano gli appuntamenti nella bella Piazza San Bernardino a Camaiore, lunedì 25 alle ore 21 si terrà un incontro con Lo Stato Sociale.

La band bolognese, che ha all’attivo due album di successo e un tour di oltre 200 date in Italia e in Europa, presenterà sul palco del Festival Gaber il nuovo libro “Il movimento è fermo – un romanzo d’amore e libertà ma non troppo”.

Con Andrea Appino, cantate solista e frontman degli Zen Circus, in veste di moderatore e Lorenzo Luporini a rappresentare la Fondazione Gaber, il pubblico assisterà a interpretazioni del Teatro-Canzone di Gaber-Luporini e ad alcuni contributi inediti volti a esplorare il progetto de Lo Stato Sociale, rilevandone le numerose affinità con l’opera dell'Artista.

L’ingresso è libero.

In caso di maltempo la serata si svolgerà al Teatro dell'Olivo a Camaiore.

FESTIVAL GABER - TULLIO SOLENGHI

INCONTRO - SPETTACOLO

Camaiore - 23 luglio ore 21

Sabato 23 luglio alle ore 21, il prestigioso palcoscenico della storica Piazza San Bernardino a Camaiore, sarà riservato all’incontro–spettacolo con Tullio Solenghi.

Uno degli attori fra i più acclamati da sempre, dopo il suo debutto al Teatro Stabile di Genova, la sua carriera si è ampliata alla conduzione, al doppiaggio, all’intrattenimento, fino a fondare con Anna Marchesini e Massimo Lopez il celeberrimo TRIO, che ha fatto la storia della comicità televisiva del nostro paese.

Accogliendo entusiasticamente l’invito della Fondazione Gaber, Solenghi si sottoporrà alle domande del Presidente della Fondazione Gaber, Paolo Dal Bon, che si alterneranno a filmati di repertorio sulla sua carriera, senza rinunciare a dedicare un omaggio al Signor G, una sorpresa per la platea del Festival.

L'ingresso è libero.

In caso di maltempo la serata si svolgerà al Teatro dell'Olivo a Camaiore.

FESTIVAL GABER - GUIDO CATALANO

INCONTRO

Camaiore - 24 luglio ore 21

Domenica 24 luglio alle ore 21, sul prestigioso palcoscenico della storica Piazza San Bernardino a Camaiore si terrà l’incontro con il poeta torinese Guido Catalano, per la prima volta al Festival Gaber.

Tra i più curiosi casi letterari degli ultimi anni, dopo le ultime due raccolte di poesie “Ti amo ma posso spiegarti” e “Piuttosto che morire mi ammazzo”, Catalano presenterà sul palco del Festival Gaber il suo romanzo d'esordio “D’amore si muore ma io no”.

Amore, ironia e leggerezza: i temi centrali delle sue opere saranno gli ingredienti dell’incontro moderato da Lorenzo Luporini. La lettura delle sue opere più celebri e l’interpretazione di alcuni monologhi del signor G saranno alternate da filmati volti a indagare su affinità e divergenze.

L'ingresso è libero.

In caso di maltempo la serata si svolgerà al Teatro dell'Olivo a Camaiore.

FESTIVAL GABER - PATRUCCO E MIRO'

in DEGNI DI NOTA

Prato - 22 luglio ore 21.15

Venerdì 22 luglio alle ore 21.15, alla Corte delle Sculture di Prato andrà in scena “Degni di nota” lo spettacolo di Alberto Patrucco e Andrea Mirò.

Lo spettacolo è frutto di due anni di un appassionante lavoro di teatro musicale, con la scrittura di Alberto Patrucco che ha tradotto i testi di George Brassens, con la collaborazione di Antonio Voceri.

Agli argomenti trattati dall’autore francese, non potevano che unirsi i temi e le musiche di Giorgio Gaber, a cura di Andrea Mirò, due artisti unici, in antitesi, ma allo stesso tempo con sinergie in comune.


L'ingresso è libero.

FESTIVAL GABER - WALTER VELTRONI

INCONTRO

Camaiore - 22 luglio ore 21

Venerdì 22 luglio alle ore 21, nella Piazza San Bernardino a Camaiore, il Festival Gaber dedicherà uno dei suoi incontri, tanto apprezzati dal pubblico della Versilia, a un grande personaggio della vita culturale e dello spettacolo del nostro paese.

Sarà Walter Veltroni, protagonista politico, scrittore, saggista e regista, ad interagire con le sollecitazioni del Presidente della Fondazione Gaber, Paolo Dal Bon, mentre si alterneranno alcuni frammenti dei suoi filmati, in particolare il commovente “I bambini sanno” e "Quando c'era Berlinguer".
Non mancheranno le curiosità sulla sua ultima produzione letteraria dedicata al papà, della quale, nella prossima stagione, un reading teatrale girerà i teatri italiani, a cura di Massimo Ghini.

L'ingresso è libero

FESTIVAL GABER - ANTONIO CORNACCHIONE

in CRONACHE SESSUALI

Altopascio - 21 luglio ore 21.15

Giovedì 21 luglio il Festival Gaber farà tappa nella Piazza Bettino Ricasoli ad Altopascio, con l’atteso e ormai collaudatospettacolo “Cronache sessuali” di Antonio Cornacchione, in programma alle ore 21.15.

La splendida cittadina toscana ha aderito al Festival Gaber, da subito, che da stanziale a Viareggio, è diventato itinerante lungo la Versilia e la Toscana. La comunità di Altopascio ha affollato nelle precedenti edizioni la Piazza Ricasoli con grandi applausi per Alberto Patrucco e Andrea Mirò, Enzo Iacchetti e ora per Antonio Cornacchione.  

«Siamo onorati di ospitare il Festival Gaber, un importante evento che porta nel nostro paese ospiti di primo livello e conosciuti a livello nazionale. Cornacchione è un comico che col suo sarcasmo riesce a far divertire anche gli animi più impassibili. Gli Altopascesi non vedono l’ora di assistere alla performance di questo scoppiettante artista» commenta il Sindaco di Altopascio Sara D’Ambrosio.

Con la sua stralunata irriverenza diventata ormai un classico, Cornacchione ironizza sulle abitudini sessuali degli italiani.  Molti gli interrogativi a cui cercherà di dare risposta.

L’INGRESSO è LIBERO.

CAMAIORE RICORDA VIAREGGIO

Camaiore - 21 luglio ore 21.30

Una serata dedicata al ricordo della Strage di Viareggio

e per una riflessione sulla sicurezza

Giovedì 21 luglio, alle 21.30 presso il Teatro all'aperto di Piazza San Bernadino da Siena, si terrà ad ingresso libero la serata "Camaiore ricorda Viareggio", prodotta e patrocinata dal Comune di Camaiore in collaborazione con la Fondazione Giorgio Gaber. Una serata dedicata al ricordo della Strage di Viareggio e a una riflessione - più ampia - sui temi della sicurezza. La serata propone alcuni filmati esclusivi e la ricostruzione dei fatti a sette anni di distanza dalla strage ferroviaria.

L'appuntamento s'inserisce nel calendario proposto dal Comune di Camaiore e di cui sono ben tredici le serate realizzate dal Festival Gaber 2016, tutte gratuite e dedicate alla musica, alla cultura, all'intrattenimento e alla comicità. A fare gli onori di casa il Sindaco di Camaiore Alessandro Del Dotto, Daniela Rombi e Marco Piagentini dell'Associazione "Il mondo che vorrei" - realtà che riunisce i familiari delle vittime del disastro ferroviario, promotori del film e Luigi Martella e Massimo Bondielli, autore e regista del pluripremiato cortometraggio "Ovunque proteggi" che sarà proiettato durante la serata insieme ad altri filmati. Dalia Gaberscik inoltre proporrà per la prima volta alcuni frammenti video della serata organizzata dalla Fondazione Gaber e scritta in collaborazione con tutti i parenti delle vittime per il comune di Viareggio, che il 24 luglio 2009 - a pochi giorni dall'incidente - ha raccolto alla Cittadella diecimila persone. Per l'occasione saranno presenti in piazza i box per le donazioni a sostegno dell'associazione e del progetto di crowdfunding legato alla produzione del film "Il sole sulla pelle", il cui embrione narrativo è rappresentato proprio da "Ovunque proteggi".

Leggi tutto: CAMAIORE RICORDA VIAREGGIO

FESTIVAL GABER - MARTA E GIANLUCA

SPETTACOLO

Camaiore - 20 luglio ore 21

Mercoledì 20 luglio alle ore 21, proseguono a ritmo serrato, gli appuntamenti del Festival Gaber a Camaiore, nella Piazza San Bernardino,  con la coppia di comici Marta e Gianluca. Anche per loro è un gradito ritorno, essendo stati protagonisti, proprio a Camaiore, nella passata edizione del Festival.

I due comici milanesi conducono la seconda edizione di Extra Show su Mediaset Extra. Sono stati ospiti fissi del quiz show “Gli italiani hanno sempre ragione”. Hanno incantato la platea del Festival di Sanremo, condotto da Carlo Conti l’anno scorso, ospiti alla puntata finale, mentre nell’edizione 2016 sono stati presenti in tutte le serate, interpretando i coniugi Salamoia.

L'ingresso è libero.

FESTIVAL GABER - EMIS KILLA

INCONTRO

Camaiore - 19 luglio ore 21

Dopo la ripresa del Festival a Camaiore con il grande successo della mattatrice Debora Villa, martedì 19 alle ore 21 nella bella Piazza San Bernardino a Camaiore, il Festival continua con un incontro straordinario con Emis Killa.

A soli 26 anni, Emis Killa ha già raggiunto i vertici del panorama discografico italiano. La sua poliedrica attività di conduttore e di rapper, l’hanno reso uno dei volti più noti al pubblico giovanile a livello nazionale.

Al Festival Gaber, la cui presenza è molto attesa, Emis Killa, che si è avvicinato ultimamente al Signor G, ne racconterà, senza esibirsi musicalmente, quanto le tematiche e la poetica hanno influenzato il suo percorso musicale, incalzato dal giovanissimo Lorenzo Luporini, a rendere l’insieme della serata divertentemente interessante.

Ai racconti del rapper milanese si alterneranno alcuni filmati inediti.

L’INGRESSO è LIBERO.

Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta