logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

News

Le novità dalla Fondazione

 

CHIEDO SCUSA AL SIGNOR GABER

CHIEDO SCUSA AL SIGNOR GABER

Di e con Enzo Iacchetti

Dall’8 al 12 maggio al Teatro Nazionale di Milano

L’esigenza di un omaggio originale al più grande Cantautore del 900, viene da Iacchetti come un irrefrenabile desiderio per suggellare la sua amicizia con Gaber anche 8 anni dopo la sua dolorosa scomparsa. Ecco che nel 2010 nasce il disco che successivamente dà il titolo allo show. 

Nello spettacolo, dal vivo con 4 bravissimi musicisti (la triestina Witz Orchestra e il Maestro Marcello Franzoso) l’Enzino nazionale recita, tra un brano e l’altro, monologhi originali scritti nella perfetta tradizione del Teatro canzone. Un’ora e 40 minuti di show per scoprire un Gaber attualissimo e uno Iacchetti vero animale da palco.

Per informazioni e acquisto biglietti clicca qui 

L'ILLOGICA UTOPIA INAUGURA BIENNALE DEMOCRAZIA

L’illogica utopia del Signor G inaugura

la terza edizione di Biennale Democrazia

 

MERCOLEDÌ 10 APRILE ALLE 21,30 LO SPETTACOLO AL TEATRO REGIO DI TORINO:

UN TRIBUTO A GIORGIO GABER A DIECI ANNI DALLA SCOMPARSA, CON LETTURE, MUSICHE E FILMATI AFFIDATI

A NOTI ARTISTI ITALIANI, INSIEME ALL’ESCLUSIVA PARTECIPAZIONE DI SANDRO LUPORINI

Nel giorno della sua inaugurazione, l’edizione di Biennale Democrazia dedicata all’utopia rende omaggio a Giorgio Gaber, figura fra le più affascinanti e multiformi non solo della canzone d’autore, ma della cultura italiana contemporanea: mercoledì 10 aprile, alle ore 21,30, al Teatro Regio di Torino alcuni noti artisti italiani - insieme all’esclusiva partecipazione di Sandro Luporini, per oltre quarant’anni il più stretto collaboratore e coautore di Gaber - daranno vita all’evento spettacolo “L’illogica utopia” che celebra a dieci anni dalla sua scomparsa il Signor G.

Leggi tutto: L'ILLOGICA UTOPIA INAUGURA BIENNALE DEMOCRAZIA

COM' E' BELLA LA CITTA'

14 marzo – ore 21

Teatro Studio, via Rivoli 6

COM’È BELLA LA CITTÀ

di Alessandra Scotti

con Gianfelice Facchetti e Stefano Covri

 

 

 

Leggi tutto: COM' E' BELLA LA CITTA'

GIORGIO GABER – JACQUES BREL

 

12 marzo – ore 21.00

Teatro Studio (via Rivoli, 6 – Milano)

 

GIORGIO GABER – JACQUES BREL

(UN) DIALOGO IN PAROLE, CANZONI, IMMAGINI

A cura di Micaela Bonavia
Revisione traduzione francese a cura di Gilles Cuomo
 

Leggi tutto: GIORGIO GABER – JACQUES BREL

Il Corriere della Sera - Decennale della scomparsa del Signor G

Il Corriere della Sera di oggi (25 Febbraio 2013) dedica due pagine a Gaber e alle attività della Fondazione nel decennale della scomparsa del Signor G.

 

 

 

 

 

 

Leggi tutto: Il Corriere della Sera - Decennale della scomparsa del Signor G

MILANO PER GIORGIO GABER

 

Milano per Giorgio Gaber

Spettacoli, incontri, reading, dibattiti, mostre, progetti editoriali. Un mese di appuntamenti della Città di Milano per il decennale della scomparsa del Signor G

Al via dal 21 febbraio al 23 marzo la Rassegna “Milano per Gaber”, promossa dal Comune di Milano con il sostegno dell’Assessorato alla Cultura, in collaborazione con il Piccolo Teatro di Milano, la Camera di Commercio e la Fondazione Gaber, attiva da sempre nella divulgazione dell’opera dell’artista.

 

 

  

 

 

Leggi tutto: MILANO PER GIORGIO GABER

LUCA E PAOLO - Non contate su di noi

LUCA E PAOLO - Non contate su di noi

 

22 e 23 Marzo 2013 al Piccolo Teatro Strehler di Milano

 

Tutte le date:

Pavia - Teatro Fraschini - 17 Marzo 2013

Genova – Politeama Genovese 20 e 21 marzo 2013

Milano – Piccolo Teatro Strehler 22 e 23 marzo 2013

 

 

 

 

Leggi tutto: LUCA E PAOLO - Non contate su di noi

Scuola della Versilia intitolata a Gaber

All'artista milanese sara' dedicato l'Istituto Comprensivo Camaiore 2 di Lido

Camaiore è il primo Comune in Toscana a dedicare l’intitolazione di un plesso scolastico a Giorgio Gaber .

All’artista milanese sarà intitolato l’Istituto Comprensivo Camaiore 2 di Lido, che diventerà quindi Istituto Comprensivo Giorgio Gaber.

Il Signor G è un simbolo della cultura contemporanea italiana – commenta il sindaco Alessandro Del DottoQuello del nostro Comune è un atto praticamente dovuto, considerato il grande affetto che Gaber e la sua famiglia hanno dimostrato per Camaiore e in particolare per la frazione di Montemagno, dove sono vissuti per moltissimi anni. Finalmente il nome e la figura di questo artista unico e inimitabile avranno il giusto riconoscimento”.

la proposta, discussa e condivisa con la dirigenza scolastica e il collegio dei docenti dell’Istituto, è stata deliberata dalla giunta nei giorni scorsi, e adesso è al vaglio dell’Ufficio scolastico provinciale e della Prefettura di Lucca per il via libera definitivo.

Quando parla Gaber *

(*Enzo Jannacci)

La città di Reggio Emilia ricorda il Signor G con una serie di eventi.

Leggi qui il calendario completo

 

 

 

 

Leggi tutto: Quando parla Gaber *

MASTER SPETTACOLO-IMPRESA-SOCIETÀ

MASTER SPETTACOLO - IMPRESA - SOCIETÀ

Progettazione e organizzazione di teatro, musica, danza 

Ultimi giorni per iscriversi alla VIII edizione del Master Spettacolo-Impresa-Societa organizzato dall’Università Degli studi di Milano – Bicocca in collaborazione con la Fondazione Giorgio Gaber.

Per dettagli e informazioni

http://www.sociologia.unimib.it/mastersis/

Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta