logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

News

Le novità dalla Fondazione

 

SUCCESSO PER IL FESTIVAL GABER 2016

oltre 30.000 presenze

per il Festival dedicato al Signor G

 

Si è conclusa domenica 31 luglio con lo spettacolo “Sono solo, con te” di Paolo Ruffini e Claudia Campolongo, l'edizione 2016 del Festival Gaber.

Lo spettacolo rappresenta la scelta della Fondazione Gaber, entusiasticamente condivisa dal Comune di Livorno, per onorare al meglio la conclusione in contemporanea delle loro due grandi manifestazioni, rispettivamente il “Festival Gaber” e “Effetto Venezia”.

Con un totale di 27 eventi distribuiti in 9 Comuni della Toscana, il Festival Gaber ha visto la partecipazione di oltre trentamila persone. In particolare a Camaiore, il pubblico ha sempre esaurito la capienza della bella Piazza San Bernardino e in molti casi, quando non ha potuto accedere alla piazza, è rimasto assiepato oltre le transenne sin dal pomeriggio.

 “Siamo molto soddisfatti dell’edizione 2016 - dichiara il Sindaco Alessandro Del Dotto - Le 14 serate gratuite hanno riempito la piazza e le strade centrali di Camaiore. Il successo è stato raggiunto su tutti i fronti, generando anche un notevole indotto per le attività. La rivoluzione dei contenuti nelle proposte e lo spostamento di Piazza San Bernardino sono un esperimento riuscito: per il futuro sappiamo già cosa vogliamo e ne parleremo al più presto con la Fondazione.”

“Il fatto che la città di Livorno sia stata scelta per ospitare l’ultima tappa del prestigioso festival Giorgio Gaber mi riempie di orgoglio - sottolinea il Sindaco Filippo Nogarin -. Le migliaia di persone che arriveranno in città per la chiusura di Effetto Venezia avranno la possibilità di apprezzare, attraverso l’interpretazione di Paolo Ruffini, la genialità di questo straordinario artista. Un osservatore sagace e mai banale, che con i suoi monologhi e i testi delle sue canzoni ha saputo denunciare come pochi altri le distorsioni presenti nella società e soprattutto della politica italiana”.

FESTIVAL GABER - PAOLO RUFFINI

Con Claudia Campolongo in "Solo solo, con te"

CHIUDE IL FESTIVAL GABER

Livorno -  31 luglio ore 22

Domenica 31 luglio sul palcoscenico della Piazza del Luogo Piondi Livorno, alle ore 22, Paolo Ruffini e Claudia Campolongo in “Sono solo, con te”.

Lo spettacolo rappresenta la scelta della Fondazione Gaber, entusiasticamente condivisa dal Comune di Livorno, per onorare al meglio la conclusione in contemporanea delle loro due grandi manifestazioni, rispettivamente il “Festival Gaber” e “Effetto Venezia”.

Paolo Ruffini, che per la sua adesione al Festival Gaber, ha ideato e allestito con la regia teatrale di Francesco Pacini, co-regista la stessa Claudia Campolongo,  lo spettacolo “Sono solo, con te”, ha riscosso uno straordinario, inaspettato successo di pubblico e di critica già l’anno scorso a Camaiore, replicato recentemente a Marciana Marina.

L’artista livornese ha visto i suoi inizi, giovanissimo, coinvolgere prevalentemente il pubblico della Toscana, ma ha presto consolidato il suo pieno successo su tutto il territorio nazionale, come attore, scrittore, regista, conduttore televisivo.

 “Sono solo, con te”, è la straordinaria sintesi fra la sua originalità di artista irriverente e il rispettoso, divertente omaggio dedicato a Giorgio Gaber.

L'ingresso è libero.

FESTIVAL GABER - DARIO VERGASSOLA

chiude il Festival a Camaiore

INCONTRO

Camaiore - 28 luglio ore 21

Giovedì 28 luglio alle ore 21, nella Piazza San Bernardino a Camaiore arriva il comico Dario Vergassola a chiudere la fitta serie degli appuntamenti del Festival Gaber, che il Comune Toscano ha programmato per il terzo anno consecutivo, in onore dell’artista che ha soggiornato lunghe estati nella collina appena sopra Camaiore.

Anche per Vergassola non è una prima volta, è stato ospite in più edizioni del Festival, un vero amico della Fondazione Gaber.
Nel corso della serata, incalzato dal Presidente della Fondazione Gaber, Paolo Dal Bon, il comico ligure racconterà a suo modo, con chiacchiere in libertà, la sua carriera di attore-comico, oltre a quella di scrittore, supportata dai più divertenti fra i suoi filmati di repertorio.

L'ingresso è libero

FESTIVAL GABER - ENRICO RUGGERI

INCONTRO

Camaiore - 27 luglio ore 21
 
Si avvia verso la conclusione il Festival Gaber in Toscana con gli ultimi appuntamenti, rispettivamente a Camaiore, Stazzema e Livorno.  Mercoledì alle ore 21, nella storica Piazza San Bernardino a Camaiore, sarà la volta dell’incontro con il cantautore Enrico Ruggeri.

Molto vicino alle attività della Fondazione Gaber dall’indomani della scomparsa del Signor G, Enrico Ruggeri è stato acclamato ospite più volte al Festival in suo onore.
Nel corso della serata, il cantautore milanese si racconterà al pubblico di Camaiore, sia con l’incalzare delle domande, sia grazie alla proiezione di filmati di repertorio sulla sua lunga carriera artistica.

L’ingresso è libero.

FESTIVAL GABER - NOEMI

SPETTACOLO

Camaiore - 26 luglio ore 21


Martedì 26 luglio alle ore 21 nella bella Piazza San Bernardino a Camaiore, Noemi tornerà sul palco del Festival Gaber per un attesissimo concerto.
Sarà l’occasione per ascoltare dal vivo i grandi successi dell’artista e i brani del nuovo disco d’inediti Cuore d’artista (Sony Music), che contiene tra gli altri il singolo sanremese “La borsa di una donna”, e “Idealista”, brano attualmente in rotazione radiofonica, scritto da Ivano Fossati e prodotto da Celso Valli. Noemi replicherà, nel suo personale omaggio al Signor G, la sua applauditissia versione de "Il Grido" di Gaber.
La accompagneranno Gabriele Greco al basso, Bernardo Baglioni alla chitarra, Michele Papadia alla tastiera, Marcello Surace alla batteria e i vocalist Gregorio Rega e Marcela Cibucai.

L'ingresso libero.

FESTIVAL GABER - GABRIELE CIRILLI

INCONTRO

Stazzema- 26 luglio ore 21.15
 
Il Comune di Stazzema, che per il secondo anno consecutivo ha voluto aderire al Festival Gaber, ospiterà martedì 26 luglio alle ore 21.15 nella sua Piazza Saldone – luogo simbolo noto nel mondo – un incontro con Gabriele Cirilli.

Sollecitato dal Presidente della Fondazione Gaber, Paolo Dal Bon, Cirilli racconterà i passi salienti della sua importante carriera, che spazia dal teatro alla televisione, dal cinema alla scrittura, alternando la proiezione di contributi filmati del tutto inediti.

L’ingresso libero.

FESTIVAL GABER - GABRIELE CIRILLI

in RECITAL

Montecatini Terme - 25 luglio ore 21.15

Lunedì 25 luglio alle ore 21.15, il Festival Gaber sbarca a Montecatini Terme nella splendida cornice delle Terme Tettuccio con Gabriele Cirilli.

L’attore-comico ha pensato per l’occasione di dedicare al Signor G uno speciale adattamento del suo applauditissimo “Recital”. Il monologo attraversa tutti i generi dello spettacolo teatrale, dalla commedia degli equivoci al cabaret, dai racconti di vita vissuta, alla rappresentazione dei personaggi che hanno una parte importante nella sua vita, fino a toccare corde emozionali, alternate a gag’s irresistibili.

L’omaggio a Gaber non mancherà di sorprendere la platea, grazie al talento versatile di Gabriele Cirilli, gran mattatore della risata che ha ormai conquistato il grande pubblico, non solo televisivo.

L’ingresso è libero.

 

FESTIVAL GABER - LO STATO SOCIALE

INCONTRO

Camaiore - 25 luglio ore 21

Continuano gli appuntamenti nella bella Piazza San Bernardino a Camaiore, lunedì 25 alle ore 21 si terrà un incontro con Lo Stato Sociale.

La band bolognese, che ha all’attivo due album di successo e un tour di oltre 200 date in Italia e in Europa, presenterà sul palco del Festival Gaber il nuovo libro “Il movimento è fermo – un romanzo d’amore e libertà ma non troppo”.

Con Andrea Appino, cantate solista e frontman degli Zen Circus, in veste di moderatore e Lorenzo Luporini a rappresentare la Fondazione Gaber, il pubblico assisterà a interpretazioni del Teatro-Canzone di Gaber-Luporini e ad alcuni contributi inediti volti a esplorare il progetto de Lo Stato Sociale, rilevandone le numerose affinità con l’opera dell'Artista.

L’ingresso è libero.

In caso di maltempo la serata si svolgerà al Teatro dell'Olivo a Camaiore.

FESTIVAL GABER - TULLIO SOLENGHI

INCONTRO - SPETTACOLO

Camaiore - 23 luglio ore 21

Sabato 23 luglio alle ore 21, il prestigioso palcoscenico della storica Piazza San Bernardino a Camaiore, sarà riservato all’incontro–spettacolo con Tullio Solenghi.

Uno degli attori fra i più acclamati da sempre, dopo il suo debutto al Teatro Stabile di Genova, la sua carriera si è ampliata alla conduzione, al doppiaggio, all’intrattenimento, fino a fondare con Anna Marchesini e Massimo Lopez il celeberrimo TRIO, che ha fatto la storia della comicità televisiva del nostro paese.

Accogliendo entusiasticamente l’invito della Fondazione Gaber, Solenghi si sottoporrà alle domande del Presidente della Fondazione Gaber, Paolo Dal Bon, che si alterneranno a filmati di repertorio sulla sua carriera, senza rinunciare a dedicare un omaggio al Signor G, una sorpresa per la platea del Festival.

L'ingresso è libero.

In caso di maltempo la serata si svolgerà al Teatro dell'Olivo a Camaiore.

FESTIVAL GABER - GUIDO CATALANO

INCONTRO

Camaiore - 24 luglio ore 21

Domenica 24 luglio alle ore 21, sul prestigioso palcoscenico della storica Piazza San Bernardino a Camaiore si terrà l’incontro con il poeta torinese Guido Catalano, per la prima volta al Festival Gaber.

Tra i più curiosi casi letterari degli ultimi anni, dopo le ultime due raccolte di poesie “Ti amo ma posso spiegarti” e “Piuttosto che morire mi ammazzo”, Catalano presenterà sul palco del Festival Gaber il suo romanzo d'esordio “D’amore si muore ma io no”.

Amore, ironia e leggerezza: i temi centrali delle sue opere saranno gli ingredienti dell’incontro moderato da Lorenzo Luporini. La lettura delle sue opere più celebri e l’interpretazione di alcuni monologhi del signor G saranno alternate da filmati volti a indagare su affinità e divergenze.

L'ingresso è libero.

In caso di maltempo la serata si svolgerà al Teatro dell'Olivo a Camaiore.

Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta