logotype
image1 image1 image1

La Fondazione Giorgio Gaber nasce nel 2006, proseguendo nell'attivita' svolta dall'omonima Associazione Culturale costituitasi all'indomani della scomparsa dell'artista. Gli obiettivi principali della Fondazione sono la divulgazione e la valorizzazione della figura e dell'opera dell'artista rivolta in particolare alle fasce di pubblico piu' giovane.

GIORGIO GABER...io mi chiamo G e sono ancora qui...

 

GIORGIO GABER ...io mi chiamo G e sono ancora qui...

 di Reinhold Kohl

Esce il 12 febbraio il primo libro fotografico di Reinhold Kohl per Aereostella con prefazione di Marco Travaglio e un intervento di Dalia Gaberscik

Il 25 gennaio è l’anniversario della nascita di Gaber, e il suo pensiero è ancora incredibilmente attuale! Per ricordarlo è nato questo libro, che vuole sottolineare ed evidenziare, attraverso gli scatti fotografici di Reinhold Kohl, stralci dei testi che ha scritto con Sandro Luporini.

Kohl e Gaber si conobbero nel 1981. La scoperta di essere entrambi acquari e libertari fece sì che tra loro ci fosse subito sintonia. Al rapporto professionale si è aggiunto ben presto quello amicale. Gaber chiese a Reinhold di fissare con l'obiettivo fotografico le sue espressioni più vive e intense sul palcoscenico. Gli concesse un’intervista esclusiva, la prima dopo circa un anno e mezzo di silenzio con la stampa dopo i feroci attacchi al suo Io se fossi Dio. Gaber stesso la trascrisse con la sua Olivetti portatile. Inedita per molti anni, viene oggi pubblicata con gli appunti, le sottolineature e le correzioni di pugno dello stesso Gaber.

 

BIOGRAFIA DELL'AUTORE

Reinhold Kohl inizia la sua attività di fotografo nel 1981 collaborando con varie agenzie e testate giornalistiche nazionali ed estere. Inizia a collaborare anche con Giorgio Gaber e Fabrizio De André.
Sue sono le immagini utilizzate per le copertine dei dischi di Enzo Jannacci, Fabrizio De André, Tempi Duri, Massimo Bubola...
Dal 1988 frequenta artisti e scultori, promuovendo mostre e realizzando fotografie per cataloghi d’arte, fra gli altri "L’arte del marmo", "Gigi Guadagnucci: Elogio dell’ombra", "X Biennale Int.le Città di Carrara: il primato della scultura", "Finotti".
Si occupa inoltre di still-life e foto pubblicitarie per diverse aziende.
Ha pubblicato: "Con la coda dell’occhio", "La Biennale del giorno dopo", "Gigi Guadagnucci – magiche trasparenze", "Fabrizio De Andrè… in volo per il mondo", "Calendario d’Arte 2009 – scultura internazionale”, "Marmo Sculture & Scultori Contemporanei".

www.aereostella.it 

Share
Joomla SEF URLs by Artio

CONTATTI:

Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano (mappa)

Tel: 02 202334

Email: info@giorgiogaber.it

LINKS:

You Tube Facebook

My Space Twitter

SEZIONI:

Harari

Copyright 2015 - Fondazione Giorgio Gaber - Piazza Aspromonte, 26 - 20131 Milano

Sviluppo web - sviluppo sito web

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Cookie Policy.Accetta